Il video pubblicato il 29 settembre sul blog di Grillo  fa riflettere. Vi invito a vederlo. Il fenomeno Grillo, con tutto il potenziale di innovazione e cambiamento che ha dentro di sè, rischia di trasformarsi nell’invocazione dell’ennesimo “uomo della provvidenza” che, facendo piazza pulita di tutto il marcio, riporta ordine, giustizia, libertà.

L’atteggiamento fideistico di alcuni simpatizzanti di Grillo e quelle osanna da stadio per un giudice sono sintomi di un clima del genere, che definirei “berlusconiano“.

La fede è un animale pericoloso, che troppo spesso azzanna con i suoi artigli la ragione. Rende sordi, ciechi e, alla lunga, insensibili alla realtà. 

Annunci